sicurezza e mobilieri

Mentre la campagna elettorale regionale stenta a trovare un centro narrativo (del resto, anche quella nazionale sta attraversando un momento di stagnazione), in attesa delle prevedibili bordate degli ultimi giorni, mentre i pretendenti ad un seggio nel consiglio regionale lavorano certosinamente per intercettare gli agognati consensi personali, oggi i due candidati Governatori erano in terra di Naon.

Interessanti i diversi contesti: a Tondo che preme sul tasto populista, lanciando dichiarazioni sui controlli all’immigrazione, Illy risponde andando in visita presso i grandi mobilieri della Bassa. In un certo senso, uno vuole giocare sul sicuro (Tondo), l’altro (Illy) si muove (semioticamente) fuori casa e va in terre che, almeno sul piano simbolico, sembrerebbero poco propense verso  il Centrosinistra. Diciamo pure che questa sincronia geografica sembra far intendere una maggior sicurezza nella strategia del Governatore uscente.

Annunci

0 Responses to “sicurezza e mobilieri”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Aggiornamenti Twitter

Flickr Photos

Blog Stats

  • 497 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: