La ferrea legge del marketing

Elezioni_scheda Dal blog di Illy apprendiamo che lo stesso si è recato in visita al distretto del mobile della bassa pordenonese e leggiamo che “si è poi intrattenuto a lungo a visitare l’azienda dimostrando grande interesse e apprezzamento per la realtà più grande di Pasian“. Va bene, dai, un errore ci può stare, ma poi il resoconto continua e si viene a sapere che “La serata terminerà con una cena a Pasian di Pordenone“.

E allora, nello spirito dell’analisi critica alla comunicazione politica ci permettiamo di dare un modesto (e gratuito) consiglio a Illy: che venga pure a visitare “i comuni di gente unica”, ma stia attento a non storpiare i nomi di luoghi o persone poiché, la ferrea legge del marketing, ci insegna che: “Ricorda quel nome e ripetilo appena ti si presenta l’occasione e avrai fatto un sottile ed efficacissimo complimento. Ma se te lo dimentichi o lo pronunci (o lo scrivi) sbagliato, peggio per te”.

Che Illy abbia perso i voti de quei de Pasian?

Annunci

0 Responses to “La ferrea legge del marketing”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Aggiornamenti Twitter

Flickr Photos

Blog Stats

  • 497 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: