nomina sunt consequentia rerum

Leggiamo sul Messaggero veneto di oggi questo articolo di Stefano Polzot:

MARTEDÌ, 22 APRILE 2008

La Papais ha convocato l’assemblea Vertice con Sonego ieri in Regione

Pd, costituita dai Ds l’area riformista Oggi l’analisi del voto

Alla vigilia dell’assemblea provinciale del Partito democratico, convocata per oggi dalla segreteria, Francesca Papais, al fine di analizzare l’esito del voto, si muovono le componenti interne al movimento. Sabato si è tenuta al ca cui si fa riferimento.

stello di Cosa la festa elettorale voluta da Gianfranco Moretton per ringraziare gli oltre 7 mila cittadini che lo hanno votato.
Un appuntamento non certo politico, ma che è stato l’occasione per fare il punto della situazione tra i fedelissimi del consigliere regionale che probabilmente diverrà capogruppo in consiglio del Partito democratico, visto l’alto numero di preferenze raccolte.
Ieri sera, invece, nella sede della Regione, riunione della componente riformista, ovvero l’area che faceva riferimento ai Democratici di sinistra. Presenti l’ex assessore regionale Lodovico Sonego, il rieletto consigliere Nevio Alzetta e Paolo Pupulin. Anche in questo caso l’obiettivo è quello di fare il punto della situazione, ma non si nasconde la volontà di mantenere organizzata l’area che faceva riferimento alla Quercia,
Non è un mistero che nell’organizzazione della campagna elettorale si è proceduto, salvo rare eccezioni, per componenti dando il segno che comunque esistono all’interno del Pd aree politiche di riferimento. Stesso ragionamento per le civiche che si riconoscono in Vivo Pordenone, di Alvaro Cardin, e nel Fiume di Sergio Bolzonello. (ste.pol.)

Che dire? Avremmo una proposta originale per i nomi da dare alle due simpatiche componenti.

Per i festeggiatori di Moretton…che ne direste di "Margherita"?

E per i "riformisti" come Sonego, Alzetta e Pupulin…andrebbe bene Ds?

Come dite? Sarebbero tutti del Pd?

Ah, davvero?

Annunci

1 Response to “nomina sunt consequentia rerum”


  1. 1 luciano bubbola 22 aprile 2008 alle 1:11 pm

    Nomina sunt consequentia rerum… et malorum…
    Luciano Bubbola


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Aggiornamenti Twitter

Flickr Photos

Blog Stats

  • 497 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: