Archivio per luglio 2008

La Casta e la “furlanidad”

Anche se postumo, ma forse proprio per questo, ti invitiamo a leggere questo articolo di Paolo Rumiz dal quale si sarebbe capito molto delle ragioni per le quali il centro-sinistra ha perso le elezioni regionali del Friuli Venezia Giulia.

Noi abbiamo più volte espresso le nostre perplessità di fronte alla legge sul friulano che era stata varata dalla precedente giunta Illy definendola, proprio come ha scritto Rumiz, uno specchietto per le allodole.
Buona e proficua lettura.

Annunci

AAA, consiglieri regionali pensione cercasi

Scandalo pensioni

Dal Gazzettino del 13 luglio 2008 apprendiamo che è stata deliberata la corresponsione dell’assegno vitalizio agli ex consiglieri Gianpiero Fasola e Bruno Malattia che ne hanno fatto domanda e preso atto delle richieste di contribuzione volontaria, degli ex consiglieri Panontin, Tonutti, Pupulin e Disetti, per conseguire il diritto all’assegno vitalizio.

Ma non era proprio Bruno Malattia, di professione avvocato, che sosteneva che lui, il politico, lo faceva per puro spirito di servizio dato che non aveva nulla da guadagnare rispetto alla sua attività? E non era sempre Malattia il “cavaliere bianco“ della critica ai costi della politica?
Certo, conoscendo il suo livello di reddito pubblicato anche nel Bollettino regionale, crediamo che non sarà certo il vitalizio a fare la differenza per il suo tenore di vita e, proprio per questo, sarebbe stato bello che vi avesse rinunciato.

E anche i consiglieri Panontin (avvocato pure lui, ex leghista e ora militante nelle stessa compagine politica di Malattia) e Pupulin (ex sindacalista della CGIL, ora affacendato in questioni legali per la riconta dei voti nei confronti del suo compagno di partito Nevio Alzetta che probabilmente dovrà lasciare la carica di consigliere regionale a favore dello stesso Pupulin) non disdegnano l’assegno vitalizio.
D’altronde, come possiamo biasimarli quando, lo stesso Riccardo Illy, sì proprio l’ex presidente regionale, nelle scorse settimane ha chiesto di poter continuare la contribuzione volontaria ai fini della maturazione dell’assegno vitalizio?

Come dire: quando la politica non è solo una missione!

guizzi d’estate

Come potete vedere qui, il giorno 11 luglio (venerdì), alle ore 18, il Partito Democratico di Pordenone celebra la sua Assemblea Provinciale, con l’impegnativo compito di eleggere la Segreteria.


Dunque. Un anno fa eravamo partiti con le liste per le primarie. Con i comitati per le primarie. Con la campagna per le primarie. Con i dibattiti dei candidati alle primarie. Con le primarie ed il grande successo di partecipazione.


Adesso, il Segretario (Segretaria?) si (ri?)elegge nella tarda serata di un venerdì d’estate. E basta là.


Aggiornamenti Twitter

Flickr Photos

Blog Stats

  • 499 hits