Archive for the 'Politica' Category

Velocità del Web e lentezza della politica

Mentre sui media in Italia si è riusciti a discutere appassionatamente per mesi su chi debba guidare la Commissione di vigilanza della Rai (per poi arrivare ad un fenomenale papocchio degno del miglior Totò) le tecnologie di streaming audio-video in rete fanno passi da gigante e, fra nuovi esperimenti e formidabili fallimenti, mutano definitivamente la nostra idea di “televisione”.

via (mantellini)

La città nella rete

Internetquotidiano08
Internet quotidiano
: questo il titolo e il tema del convegno
organizzato dall'IRSE di Pordenone per il prossimo 18 novembre 2008 presso la Casa dello Studente.
Internet, una piattaforma formidabile che può divenire anche strumento civico locale per la crescita di relazioni, non virtuali, tra cittadini e istituzioni, tra giovani e adulti, tra categorie e professioni spesso non comunicanti, tra vecchi e nuovi cittadini.

Obiettivo del convegno è, quindi, cogliere un tema di grande significato culturale e civico, facendo emergere non solo le opportunità di una conoscenza più diffusa, ma la consapevolezza di reali possibilità di realizzazione. Partendo da Pordenone, perché proprio l’amministrazione cittadina ha avviato un percorso innovativo volto alla facilitazione dell’accesso a internet come mezzo di creazione di nuove relazioni sociali e di democrazia partecipativa.

Polisnaonis ci sarà. E tu?

una domanda per Giorgio Zanin e Sergio Chiarotto

Nello spirito di analoghe iniziative dei tempi delle Regionali, Polisnaonis chiede a Giorgio Zanin e Sergio Chiarotto, i due candidati alle primarie del Pd per la nomina a competitori per diventare Presidenti della Provincia di Pordenone, di presentare qui le loro idee relative alla questione della sanità sul terriotrio (che non vuol dire solo: ospedale sì-ospedale no). Giriamo la domanda alle mail degli interessati, e attendiamo.

Barack Obama

Il 44° presidente degli Stati Uniti d'America, ritratto in una foto pubblicata nel suo social network di foto, Flickr.

Quando la politica crede nella rete.

Aggiornamento: come dice Sergio Maistrello su Apogeonline: “Barack Obama non si è imposto perché ha usato i social network: ha trionfato perché ha costruito una rete sociale sulle proprie idee e l'ha popolata di persone. Obama non ha vinto grazie a Internet, ma usando Internet per fare quello che qualunque politico dovrebbe porsi come obiettivo: ascoltare le persone, confrontare le idee, fare sintesi“.

la nuova stagione di polisnaonis

Siamo stati un po' a guardare, in questi mesi: del resto, un blog che ha come compito quello di seguire le vicende della politica sul territorio, non vuole essere registrazione delle prese di posizione quotidiane, dei microslittamenti.

Ma adesso, i tempi sono maturi:

1) la Giunta Regionale è in sella da sei mesi, si appresta alla programmazione finanziaria;

2) lo specchio d'acqua naoniano si sta movimentando:

a) le incombenti elezioni provinciali stanno mettendo in campo nomi e proposte;

b) la vicenda dell'ospedale nuovo-ristrutturato sta creando nuove intese e nuovi contrasti, non solo tra persone, ma tra visioni della politica.

Ecco. I tempi sono maturi per una nuova fase attiva del blog.

Veltroni aspetta

Per chi il prossimo 25 ottobre volesse andare a Roma, alla manifestazione di piazza organizzata dal pd, sarebbe meglio che si accertasse che la manifestazione ci sia e che non sia stata per caso rinviata.

Il conformismo del Friuli

Bruno Tellia
«Il problema dei problemi è il conformismo pazzesco del Friuli. Qui c'è spazio per tutti, ma soltanto a condizione di stare al gioco. Guai a cantare fuori dal coro».

Intervista a Bruno Tellia, da leggere fin che dura il link all'articolo (il Gazzettino, infatti, dovrebbe migliorare questa sua "falla").